Press Release

COMUNICATO STAMPA

TRENTO, giovedì 5 febbraio 2004

Intelligenza artificiale e tecnologie innovative per lo sviluppo umano

Da lunedì 9 a mercoledì 11 febbraio, a Trento, il workshop nato dalla collaborazione fra l'Istituto Trentino di Cultura e l'Università di Haifa (Israele).

Il primo workshop trentino organizzato nell'ambito del progetto “Trento-Haifa: Tecnologie innovative per lo sviluppo umano” - nato dalla collaborazione fra l'Istituto Trentino di Cultura e l'Università di Haifa (Israele) – si terrà a Trento, nella sede dell'ITC-irst (Centro per la Ricerca Scientifica e Tecnologica), fra il 9 e l'11 febbraio 2004.

Scienziati e ricercatori di livello internazionale si confronteranno sui progressi della ricerca e delle applicazioni tecnologiche nel campo dell' intelligenza artificiale finalizzate allo sviluppo umano e svilupperanno la collaborazione in questi settori fra Italia e Israele.

I lavori si apriranno alle ore 9.15 di lunedì 9 febbraio , nella Sala Conferenze dell'ITC-irst , in via Sommarive a Povo (TN), con i saluti del Presidente dell'Istituto Trentino di Cultura, Gianni Bonvicini , del Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Lorenzo Dellai , e del direttore facente funzioni dell'ITC-irst, Mario Zen .

Aaron Ben Zeev , rettore dell'Università di Haifa, illustrerà quindi le attività dell'ateneo israeliano, simbolo di multiculturalità e integrazione (il 20% degli studenti e molti professori sono arabi).

I contenuti del workshop verranno presentati da Martin Golumbic, direttore dell'Istituto Cesarea Rothschild dell'Università di Haifa, e da Oliviero Stock , senior fellow dell'ITC-irst. Seguirà l'intervento di Pnina Vortman che descriverà le attività dei laboratori IBM di Haifa.

La giornata del 9 febbraio, pubblica, sarà poi dedicata a una serie di conferenze tenute dagli scienziati israeliani. Nelle sessioni del 10 e dell'11 febbraio, si susseguiranno invece seminari di lavoro tra gli scienziati dell'Università di Haifa e dell'ITC-irst.

Da segnalare l'intervento speciale, lunedì 9 febbraio, alle ore 14.15, di Shay Bushinsky , realizzatore del programma di scacchi campione del mondo, che illustrerà gli aspetti più innovativi nell'ambito dell'intelligenza artificiale applicata al computer per il gioco degli scacchi.

Le relazioni saranno tenute in lingua inglese.

Ulteriori informazioni sul workshop si possono trovare all'indirizzo internet: http://airit.itc.it/

 Ufficio Stampa ITC

 In allegato :

•  Scheda sulla collaborazione Trento-Haifa

 La Convenzione Trento-Haifa

Lo scorso venerdì 19 giugno , a Tel Aviv , è stata firmata una convenzione di collaborazione tra l'Istituto Trentino di Cultura e l'Università di Haifa nei settori delle nuove tecnologie e dell'intelligenza artificiale.

La convenzione fa parte del progetto “Trento-Haifa: Tecnologie innovative per lo sviluppo umano” , finalizzato a rafforzare i legami tra l'Istituto e l'università della città israeliana.

La firma ufficiale del documento – da parte del presidente dell'Istituto Trentino di Cultura, Gianni Bonvicini , e del presidente dell'Università di Haifa, Yebuda Hayuth – è avvenuta presso la sede dell'Università di Haifa. Alla cerimonia erano presenti anche Mauro Leveghi , l'allora assessore alla ricerca della Provincia Autonoma di Trento, e Giulio Terzi , ambasciatore italiano in Israele, oltre ad autorità del mondo accademico e scientifico israeliano e italiano.

L'importante evento si era svolto nell'ambito del convegno internazionale “Research and Applications of Artificial Intelligence in Industry”, promosso per il 17 e 18 giugno dall'Ambasciata d'Italia in Israele, che ha visto la partecipazione di esponenti del mondo della ricerca e del mondo imprenditoriale dei due Paesi.

Tale appuntamento, organizzato con il contributo scientifico dell'ITC-irst, si è inserito all'interno di un programma di iniziative volte a sviluppare la collaborazione fra Italia e Israele nell'ambito della ricerca scientifica e dell'imprenditoria. In questo contesto, la convenzione tra ITC e Università di Haifa rappresenta un passo concreto per raggiungere questo obiettivo.